In occasione del 120° anniversario dell’assassinio di Bernardino Verro, leader dei Fasci Siciliani e primo sindaco socialista di Corleone, ucciso dalla mafia il 3 novembre 1915, le classi quinte dei Licei hanno partecipato alla Manifestazione organizzata dalla Camera del lavoro “P. Rizzotto” di Corleone.

Dopo aver ricordato la figura del sindacalista, attraverso le letture dei ragazzi e l’intervento del dott. Dino Paternostro,  gli Studenti sono stati sollecitati a  riflettere sul  tema “Vecchie e nuove forme di sfruttamento”.
Ha coordinato i lavori Cosimo Lo Sciuto, segretario della locale Camera del lavoro.